26/03/2018 0 450 Visualizzazioni

Tdr C11, Rappresentativa Femminile: la Lombardia batte la Basilicata

BASILICATA – LOMBARDIA 0 – 11

RETI: 12’ pt e 10’ st Castelli (L), 13’ pt e 31’ pt Ronca (L), 15’ pt e 23’ st Giudici (L), 26’ pt Pavana (L), 1’st Povia (L), 4’ st Riella (L), 15’ st Altamura (L), 32’ st Loseto (L).

BASILICATA: De Gregorio; Allemma, Franco, Zaccagnino E., Gala, Potenza (20’ st Curcio), Caivano (5’st Sabia), Bisignano, Di Senso (8’st Santopietro),  Rotunno E. (19’ st Faraula), Di Persia (9’ st Sanchirico). A disposizione: Romaniello, Giordano, Rotunno C., Zaccagnino C. All. Polino.

LOMBARDIA: Monaci, Polloni, Povia, Pavana (32’ pt Pievani), Bertolotti, Castelli, Giudici (26’ st Loseto), Zangari (28’ pt Altamuura), Riella, Ronca, Barletta. A disposizione: Mazzon, Bonacina, Mauri, Mariani, Paganessi, Veluti. All. Antignozzi.

ARBITRO: Sig. Ragnoli di Teramo

NOTE:  Ammoniti: Franco (B)

MARTINSICURO (Te) – Gara conclusiva per l’avventura della Rappresentativa Regionale Femminile del CT Pietro Polino, che in questa terza giornata di gare affronta la Lombardia a Martinsicuro.

La Lombardia si conferma leader del gruppo “A” con una prestazione di spessore anche contro le lucane. Vanno a segno per le ragazze di Antignozzi due volte a testa Castelli, Ronca e Giudici.

Pur cercando di limitare le più quotate avversarie, le calciatrici guidate da Polino nulla possono contro una compagine ben organizzata e in grado di mostrare un calcio di qualità. Il risultato finale è arrotondato dalle reti di Pavana, Povia, Riella, Altamura e Loseto per il finale che al triplice fischio è di 11-0 per la Lombardia, a sottolineare un gap apparso evidente tra le due formazioni.

La Rappresentativa di Antignozzi approda così ai quarti di finale, qualificata come vincente del girone, mentre la Basilicata, che dopo diversi anni riapprodava al Torneo delle Regioni con una propria Rappresentativa Femminile, viene eliminata con la consapevolezza di aver fatto una buona esperienza sulla quale costruire il futuro vista anche l’età media delle convocate che hanno avuto così modo di confrontarsi con realtà già affermate per continuare il proprio percorso di crescita.

 

DICHIARAZIONE POST GARA CT PIETRO POLINO

A fine gara abbiamo raccolto il parere del Commissario Tecnico della Rappresentativa Regionale Femminile Pietro Polino: “Si è vista una differenza sostanziale in campo. Quella della Lombardia è una Rappresentativa ben strutturata e sicuramente è apparsa la più forte delle avversarie affrontate in questi tre giorni di gare. Abbiamo cercato di arginare per quanto possibile le loro giocate, ma il livello delle avversarie era sicuramente superiore. L’esperienza fatta qui in Abruzzo credo sia stata molto positiva sia a livello personale che di squadra. Questo Torneo delle Regioni ci ha permesso di misurarci con realtà molto più avanti di noi, ma credo che le nostre ragazze debbano passare necessariamente attraverso queste esperienze per crescere. Avevamo una lista di convocate con un’età media giovanissima che costituisce il punto di partenza per costruire un gruppo unito, preparato e capace di affrontare competizioni di livello come il Tdr. Questo primo Torneo delle Regioni mi dà la convinzione che con il lavoro e la programmazione si possa puntare a fare notevoli progressi”.

Potrebbe interessarti anche

News

Rappresentativa Allievi C5: raduno a Pantano di Pignola mercoledì 22 marzo

I calciatori sotto elencati sono convocati per mercoledì 22 marzo 2017 alle ore 16.30 presso il Centro Sportivo Icaro di Pantano di Pignola (Pz) per una seduta di allenamento. Gli

News

Real Stigliano Campione dei Giovanissimi Regionali Calcio a 5

E’ il Real Stigliano la squadra Campione dei Giovanissimi Regionali di Calcio a 5. Dopo la vittoria ottenuta sul campo dello Sporting Rivello, è infatti arrivato il verdetto che consacra

News

Torneo ricreativo “Ristorante da Tuccio”, bis del Giarrossa

L’attività ricreativa, firmata CRB, prende sempre più piede in Basilicata. Ne è un esempio il torneo “Ristorante da Tuccio”, dal nome dell’azienda ristoratrice di Avigliano che ha sponsorizzato la competizione,