08/01/2018 0 485 Visualizzazioni

Il Ferrandina vince la coppa Italia regionale di Promozione “M. Tartaglia”

Il Ferrandina si aggiudica, davanti a una buona cornice di pubblico, la coppa Italia regionale di Promozione dedicata alla memoria di Mauro Tartaglia, educatore, amministratore pubblico e animatore civile.

Sul campo di gioco di Viggiano (Pz) poco ha potuto il Bella che, pur battendosi strenuamente, si è dovuto arrendere al termine dei novanta minuti di gioco  ai forti avversari.

Di seguito il tabellino della gara.

 

FERRANDINA 4 – BELLA 0

Marcatori  Musillo14’ pt e 19’ st,  Grieco16’ pt, D’Angelo25’ pt

FERRANDINA (4-2-3-1): Fraccalvieri I (42’ st Belmonte); Grassani, Saccente, Desimini, Maino; Fusco (42’ st Pallotta), D’Angelo; Musillo (34’ st Sassi), Grieco (40’ st Fraccalvieri II), Morelli (33’ st Finamore); Dametti. A disp.: Lippolis, Cantore. Allenatore: Stigliano.

BELLA (4-3-3): Uva, Cardone (22’ st Asmodeo), G. Troiano, M. Troiano (40’ st Diallo), Parisi; Rota, G. Remollino, Angrisani (7’ st Mangone); A. Remollino, Bavaro (34’ st Diarra), Gliubizzi (1’ st Nano). A disp.: Nigro, Ahmad. Allenatore: Troiano.

ARBITRO: Foscolo di Potenza ( Assistenti Martinelli-Mele).

 

NOTE: Ammoniti: Cardone, A. Remollino, G. Troiano e Mangone (B); Grieco e Fusco (F).

Potrebbe interessarti anche

News

Tolleranza zero su condotte lesive della reputazione e della onorabilità degli organi federali del CRB

Rilevato che nel corso della presente stagione sportiva si sono constatate condotte  lesive della reputazione e della onorabilità degli organi federali di questo Comitato,  diffuse su striscioni, sui  social media e

News

Scirera cup, Il sogno degli Allievi s’infrange contro il Viktoria Plzen

Perdendo per 3-1 il quarto di finale contro i pari età della formazione ceca, la Rappresentativa Allievi del CRB vede, con rammarico, svanire il sogno di centrare la semifinale nella

News

Inaugurato il campo di gioco di Balvano

E’ stato inaugurato stamani, alla presenza di autorità civili, sportive e religiose, il campo di gioco di Balvano. Quest’ultimo è stato dedicato alla memoria di Fernando Pacella, ex calciatore e