Potenza, abilitati i nuovi Collaboratori della Gestione Sportiva
24/11/2017 2568 Visualizzazioni

Potenza, abilitati i nuovi Collaboratori della Gestione Sportiva

Si è concluso a Potenza, presso la sede del CRB, il secondo corso per l’abilitazione a Collaboratore della Gestione Sportiva  indetto e organizzato in Basilicata dalla Lega Nazionale Dilettanti, in collaborazione con il Settore Tecnico della Figc e la collaborazione dell’A.DI.SE.

Al termine del percorso formativo,  che ha visto la partecipazione  di docenti qualificati, i partecipanti hanno ottenuto l’agognata abilitazione. Soddisfazione è stata espressa dal presidente del Comitato Regionale della Lnd Basilicata Piero Rinaldi e dal vice presidente dell’A. DI.SE. Rocco Galasso.

Il mondo del calcio dilettantistico ha bisogna di figure professionali preparate che sappiano svolgere al meglio la propria funzione – ha affermato il numero uno di via Mallet-. Il corso  appena terminato va in questa direzione e a beneficiarne non saranno soltanto le società sportive dove questi nuovi collaboratori della Gestione Sportiva lavoreranno, ma il nostro intero movimento“.

Nel panorama del calcio dilettantistico – ha sottolineato il vice presidente dell’A.DI.SE.- i collaboratori della Gestione Sportiva sono una risorsa. Garantiscono professionalità e competenza. Le sole capaci di vincere pressapochismo e improvvisazione. Cancro del nostro sistema“.

Potrebbe interessarti anche

News

Storico successo del Futsal Episcopia che conquista la Coppa Italia Femminile di Calcio a 5

Il Futsal Episcopia ha vinto, per la prima volta, la Coppa Italia Femminile di Calcio a 5 battendo 1-0, nella finale disputata sul parquet del PalaCampagna di Bernalda, il Lions

News

Rappresentativa Giovanissimi, giovedì in amichevole a Matera

Giovedì 10 marzo 2016 la Rappresentativa Regionale Giovanissimi sarà impegnata in una gara amichevole con i pari età del Matera Calcio sul campo Gaetano Scirea di Matera. Di seguito gli

News

Torneo delle Regioni C11, al via la 56^ edizione

E’ tutto pronto per il calcio d’inizio della 56ª edizione del Torneo delle Regioni che torna in Trentino dopo vent’anni. Per la seconda stagione consecutiva la Lega Nazionale Dilettanti conferma