Primi passi per il progetto “Quarta categoria”
09/05/2017 900 Visualizzazioni

Primi passi per il progetto “Quarta categoria”

Sta prendendo forma il progetto della “Quarta categoria” in Basilicata  che, partendo da una convenzione firmata tra Figc e Csi a livello nazionale, punta a diffondere e  a promuovere, anche sul nostro territorio, la disciplina sportiva  sperimentale del Calcio a 7 tra le persone con disabilità intellettiva e relazionale per migliorarne anche l’aspetto di inclusione sociale. Prima della gara di serie D tra Az Picerno e Anzio si è tenuto un allenamento e  una partitella tra ragazzi dell’associazione “Sport anch’io” coadiuvati dal dottor Gennaro Gatto, dal terapista della riabilitazione Franco rossi e dal tecnico Gino Polino del CRB.  Al termine tutti i ragazzi sono stati premiati  dal presidente del CR Lnd Basilicata Piero Rinaldi che si è detto felice dell’iniziativa e ha confermato l’impegno del CRB per la “Quarta categoria”.

Potrebbe interessarti anche

News

Successo per Nutrizione è salute a Matera

Ha riscosso grande successo “Nutrizione è salute”, il programma di educazione alimentare della Lega Nazionale Dilettanti, elaborato con il supporto scientifico della FMSI, che ha fatto tappa a Matera. La

News

Rappresentative C5: impegni per Juniores, Allievi e Giovanissimi

Nuove sedute di allenamento per le Rappresentative dei CT Carbone, Lavecchia e D’Urso negli ultimi giorni di dicembre. (Nella foto una selezione della Rappresentativa Allievi) CONVOCAZIONI RAPPRESENTATIVA REGIONALE JUNIORES CALCIO

News

TdR 2016 C5: non basta il coraggio alla Rappresentativa Femminile. Ko con il Piemonte V.A.

BASILICATA – PIEMONTE V.A. 1-6 BASILICATA: Matone; De Luca, Gentile, Bergamotta, Vannella, Galante, Alcibiade, Petta, Zizzamia, Pozzuoli, Di Sanza; Calabrese.  All. Santarcangelo. PIEMONTE V.A. Stella, Lauri, Frasson, Ciuro, Scano, Pennisi,